Baci di dama salati con mousse di mortadella e robiola



Ingredienti
Per l'impasto:
150 g di farina 0
50 g di farina di farina di pistacchi 
80 g di burro
60 g di parmigiano grattugiato
1 pizzico di sale
20 ml di vino bianco

Per la mousse:
100 g di robiola
100 g di mortadella
qualche cucchiaio d'acqua

Inoltre:
granella di pistacchi qb

Preparazione:
Versare in una ciotola le farine , il parmigiano e il sale. Unire anche il burro freddo e impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un composto sbriciolato.
Aggiungere il vino e lavorare velocemente in modo da ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciare riposare l'impasto in frigorifero per almeno 30 minuti.

Formare con l'impasto delle palline da circa 15 g l'una, passarle nella granella di pistacchi, metterle sulla placca del forno ricoperta di carta forno schiacciandole per appiattirle leggermente.



Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 17-20 minuti. Togliere lo stampo dal forno e far raffreddare i biscotti.

Nel frattempo preparare la mousse: mettere in un mixer la mortadella spezzettata, la robiola e un paio di cucchiai d'acqua, frullare fino ad ottenere una crema spumosa. Mettere la mousse in frigo per almeno 15 minuti. 

Riempire una sac à poche con la mousse e comporre il bacio di dama accoppiando due biscottini con in mezzo la mousse. 

Preparare i baci di dama salati il giorno prima del consumo e conservatele in frigo: i sapori si amalgameranno e saranno molto più buone!







Posta un commento

Post più popolari