Torta Quadro d'autore

Un dolce fresco e delicato, con una crema chantilly all'italiana al limoncello e con una geleè di fragole, decorata con frutta fresca e granella di pistacchi... davvero irresistibile!

Ingredienti per uno stampo da 18-20 cm:
Per la base:
3 uova medie
90 g di zucchero
60 g di farina 00
30 g di fecola Di Patate
Scorza di 1 Limone
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la geleé di fragole:
220 g di fragole
50 g di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
5 g di gelatina in fogli

Per la crema chantilly all'italiana:
300 g di crema pasticcera
250 g di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
5 g di gelatina in fogli
1 cucchiaio di limoncello

Inoltre:
2 kiwi
2 fette di mango (io sciroppato)
3 fragole
Gelatina spray

Preparazione:
Torta:
In una ciotola o nella planetaria montare per 10 minuti le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina e la fecola e mescolare con una spatola. Infine aggiungere la scorza del limone grattugiata e il lievito setacciato. Imburrare e infarinare uno stampo da 22 cm, versare il composto e cuocere a 180° per 25-30 minuti. Fare raffreddare la torta.

Gelée di fragole:
frullare le fragole con un minipimer riducendole in purea, scaldarne 50 grammi e sciogliere dentro lo zucchero e la gelatina ammollata e strizzata. Frullare tutto e alla fine unire la purea fredda e il succo di limone. Importante: non scaldare tutta la fragole per preservare il gusto di frutta fresca.

Per la frutta:
Rivestire il fondo della tortiera e i bordi di acetato. Tagliare la frutta fresca a fettine e disporle sopra l'acetato a piacere, o seguendo un disegno (io ho fatto due fiori). Mettere la frutta a congelare per almeno 2 ore.

Per la crema chantilly all'italiana:
Idratare la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Scaldare una piccola parte di crema pasticcera, unire la gelatina strizzata e mescolare per farla sciogliere bene. Versare la crema pasticcera calda dentro quella fredda e mescolare i due composti. Aggiungere il limoncello e mescolare.
Semi montare la panna con lo zucchero a velo ed aggiungerla in due riprese alla crema pasticcera. Mescolare delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto. Versare la crema dentro una sac à poche con bocchetta liscia.


Per assemblare il dolce:
Tirare fuori dal freezer la tortiera con la frutta congelata.  Ricoprire la frutta con la chantilly e creare uno uniforme livellando con una spatola. Con un mestolo colare sopra la gelèe e mettere in freezer a rapprendere per 15-20 minuti. Fare un altro strato di chantilly partendo dai bordi e poi andando verso l'interno, livellare anche questo strato.
Prendere la base della torta e copparla della stessa misura dello stampo. Tagliare la calotta e ricavare un disco alto 1cm e ½.
Adagiare il pan di Spagna sulla chantilly, premere leggermente e mettere il dolce in freezer a congelare per almeno 6 ore.

Per la finitura:
Tirare fuori la torta dal freezer, capovolgerla e rimuovere l'acetato. Lucidare la superficie con la gelatina neutra. A piacere decorare la superficie con granella di pistacchi. Mettere il dolce in frigorifero 4-6 ore in modo che possa scongelare. Prima di consumarlo tenerlo 30 minuti a temperatura ambiente.



Posta un commento

Post più popolari