Torta di rose alle pesche

La Torta di rose alle pesche è un panbrioche soffice e profumato;  perfetto per inizare la giornata, ottimo da gustare con il caffè, ideale per una pausa pomeridiana.



Ingredienti:
250 g di farina 0
200 g di farina Manitoba
90 g di zucchero
100 g di latte a temperatura ambiente
7 g di lievito di birra secco
60 g di burro morbido
1 uovo + 1 tuorlo
Ripieno:
200 g di pesche sciroppate
100 g di confettura alle pesche
Semi di sesamo e mandorle a lamelle qb

Preparazione:
Mescolare le farine con lo zucchero. Versare il latte e il lievito nel centro delle farine e iniziare a lavorare brevemente gli ingredienti, aggiungere l'uovo sbattuto con il tuorlo e il burro. Lavorare a lungo l'impasto finché sarà liscio e morbido. Lasciarla lievitare per circa 4 ore. 


Passato il tempo mettere la pasta lievitata sulla spianatoia infarinata, schiacciare con le mani e stendere con il mattarello formando un rettangolo di circa 50x25 cm.
Spalmare la confettura di pesche senza arrivare ai bordi, poi mettere le pesche sciroppate a dadini, i semi di sesamo e le mandorle.
Arrotolare la pasta dal lato lungo e ricavare 10-12 fette.
Adagiare le fette in uno stampo da 24 cm foderato con carta forno, mettere altre mandorle a lamelle e fare lievitare per 30 minuti.
Infornare a 180° per circa 30 minuti, la superficie deve essere ben dorata.



Posta un commento

Post più popolari